Hai domande?

F.A.Qs

Tutti i nostri prodotti, nel rispetto della normativa vigente, sono stati notificati al Ministero della Salute attraverso il Nuovo Sistema Informativo Sanitario ( NSIS). Tramite la procedura di notifica sono stati attribuiti i seguenti Codici: Ayu Tisana Adattogena I.5.i.h.2/2021/137004 ; Ayu Integratore Capsule Erbe Adattogene I.5.i.h.2/2021/136205

I nostri prodotti sono realizzati  in  Italia. Noi scegliamo le erbe e ci avvaliamo di un laboratorio artigianale, operante nel settore da più di 20 anni,   per la produzione e confezionamento. Il laboratorio adotta i massimi standard e  produce in quantità limitate per garantire la migliore qualità.

Ci avvaliamo di fornitori Italiani  certificati che garantiscono la massima qualità ed attenzione nella produzione

Tutte le erbe sono state  selezionate ed  analizzate in laboratori accreditati, conformi alla norma ISO 17025:2017. I laboratori sono certificati da Accredia, l’Ente Italiano di Accreditamento.

Naturale si, organico no. Scegliamo le erbe all’origine verificando che siano cresciute e trattate secondo criteri che ne assicurino qualità ed efficacia. Sono tutte erbe testate comunque in laboratorio per garantirne la massima l’assenza di pesticidi e agenti chimici pericolosi. In fase di startup gli elevati costi non ci hanno consentito di avvalerci della certificazione. Ma presto lo saremo.

Investiamo molto tempo, risorse e idee per bilanciare ed ottimizzare packaging e ambiente. Per questo abbiamo scelto il vetro per le capsule; Packaging in materiale 100% riciclabile per le Tisane. Inoltre gli imballaggi sono in carta biodegradabile, come il materiale di riempimento per la protezione contro gli urti. Non ultimo lavoriamo con corrieri che si impegno a limitare l’impatto ambientale nei trasporti.

Puoi trovare gli integratori Ayu Natural sul nostro shop online o in punti vendita esclusivamente selezionati

Spediamo solo in Italia. Consegniamo la maggior parte dei pacchi entro 2-3 giorni lavorativi con GLS. Invieremo il pacco lo stesso giorno, se effettui l’ordine prima delle 11:00. Non spediamo pacchi nei fine settimana o nei giorni festivi.  Tutti gli ordini effettuati il sabato o la domenica verranno spediti il lunedì.

 

Secondo la normativa vigente, tutti i clienti hanno un diritto di recesso di 14 giorni. Tutta la merce restituita, tuttavia, dovrà esserci restituita a proprie spese. Ti consigliamo di utilizzare un metodo di spedizione tracciabile, in modo da avere la prova che il pacco è stato rispedito al nostro magazzino. Leggi di più nella sezione Reclami / Resi.

Una volta che il tuo ordine è stato spedito, non è più possibile annullare o modificare l’ordine. Prima del momento della spedizione, nella maggior parte dei casi è possibile effettuare cancellazioni o modifiche scrivendo a info@ayunatural.it. Questo servizio è disponibile solo durante i giorni lavorativi dalle 10 alle 18.

I nostri prodotti hanno una durata di conservazione di 2 anni dalla data di produzione. Troverai la data di scadenza su ogni prodotto. I prodotti possono essere consumati tranquillamente oltre i 2 anni, ma con il tempo i principi delle piante vengono  meno, ma noi vogliamo offrire prodotti con la massima efficacia.

Seppur in India l’ashwagandha sia spesso usata in piccole dosi dalle donne incinte per aumentare la forza e far crescere il feto, in generale durante la gravidanza e specialmente nei primi 3 mesi e  durante l’allattamento è sconsigliata l’assunzione di qualunque integratore a meno che non espressamente consigliato dal proprio medico curante.

Studi recenti hanno dimostrato che potrebbe esistere un effetto benefico per chi soffre di ipotiroidismo e in concreto della tiroidite di Hashimoto. L’ashwagandha andrebbe a regolare la produzione degli ormoni tiroidei. Non essendo ricerche validate a livello mondiale né tantomeno nazionale si rimanda sempre al parere del proprio endocrinologo o medico curante prima di assumere l’ ashwagandha

Gli studi condotti fino ad ora si sono basati sull’assunzione singola di erbe adattogene. Per l’ashwagandha si sono dimostrati effetti sullo stress con una dosa giornaliera di 300 mg presa due volte al giorno.

Si consiglia un dosaggio che va dai 250 mg ai 5 grammi al giorno.

Nel caso delle Rhodiola studi hanno dimostrato la sua efficacia a pochi giorni dalla sua assunzione in dose di 200 mg per due volte al giorno.

Si è però dimostrata una ridotta efficacia delle erbe al di sotto dei 50 mg al giorno.

Per approfondimenti rimandiamo a : https://www.integrativepro.com/articles/utilizing-adaptogens

Le quantità dei nostri integratori rientrano nelle dosi consigliate a livello mondiale.

È preferibile assumere gli integratori a metà mattina e metà pomeriggio. Ma anche subito dopo la colazione e il pranzo. Nel caso della tisana raccomandiamo l’assunzione a metà mattina e una a metà pomeriggio

Sono tutte erbe normalmente ben tollerate dal nostro organismo, eppure come nel caso di qualsiasi medicina o integratore anche naturale tutte possono avere controindicazioni, effetti collaterali ed interazioni. E’ pertanto importante quando si hanno dei dubbi ricorrere sempre al parere di un medico curante prima di iniziare ogni ciclo di integratori qualunque essi siano.

Nel caso delle tisane non esiste un limite massimo di assunzione. Nel caso degli integratori in capsule è possibile anche prolungare l’assunzione oltre i 60 giorni fino ad un massimo di 60 per ciclo. Si consiglia poi di fare una breve pausa ma è possibile continuare a riprendere giornalmente gli integratori in capsule

Rispetto alle ricerche condotte fin’ora la risposta è si

Uno studio del 2014 ha dimostrato come l’ashwagandha fosse molto più efficace rispetto all’effetto placebo nel ridurre la sensazione occasionale di ansia o stress. (Pratte MA, Nanavati KB, Young V, et al. An alternative treatment for anxiety: a systematic review of human trial results reported for the Ayurvedic herb ashwagandha (Withania somnifera). J Altern Complement Med. 2014; 20(12):901-908.)

In un altro studio di 60 giorni di trial si è analizzato l’effetto dell’ashwagandha sia sullo stress che sul cortisolo. Le persone con uno stress cronico hanno assunto un placebo e 300 mg di estratto di radice . Le persone che hanno assunto l’erba hanno avuto una riduzione del 27,9% di livelli di cortisolo rispetto a chi assumeva il placebo.

(Chandrasekhar K, Kapoor J, Anishetty S. A prospective, randomized double-blind, placebo-controlled study of safety and efficacy of a high-concentration full-spectrum extract of ashwagandha root in reducing stress and anxiety in adults. Indian J Psychol Med. 2012 Jul; 34(3):255-262.)

Anche la rhodiola è stata dimostrata come in grado di ridurre l’affaticamento, aumentare la performance mentale , abbassare il burnout, migliorare l’irascibilità, la concentrazione, e sentimenti occasionali d’ansia in uno studio condotto su persone che assumevano 400 mg giorno di rhodiola.

(Edwards D, Heufelder A, Zimmermann A. Therapeutic effects and safety of Rhodiola rosea extract WS® 1375 in subjects with life-stress symptoms—results of an open-label study. Phytother Res. 2012 Aug; 26(8):1220-1225)

Nonostante molte erbe siano riconosciute come sicure, alcune potrebbero comunque avere delle limitazioni. Anche se un’erba è validate come sicura, non significa che sia quella giusta per te. Ci sono condizioni e fasi della vita come ad esempio la gravidanza, da tenere in considerazione quando si inizia un percorso di assunzione di erbe. Bisognerebbe iniziare incorporandole nella propria vita fintanto che si considerano come appropriate, notando quali sono gli effetti sul nostro corpo a livello fisico e psichico e compiendo aggiustamenti durante il ciclo. Ricorrere sempre al medico curante nel caso non si sia sicuri di poter iniziare un ciclo di erbe.            

Molte evidenze scientifiche indicano come la Rhodiola dovrebbe essere investigata ulteriormente come una potenziale  SERM (selective estrogen receptor modulator) per prevenire o mitigare le condizioni fisiologiche, cognitive e cardiovascolari relative alla menopausa. Per ulteriori apporfondimenti si rimanda a link 

Si consiglia come nel caso di altre erbe di chiedere sempre al parere del proprio endocrinologo o medico curante prima di iniziarne l’assunzione. link di approfondimento.