Come affrontare la primavera con energia e buonumore

affrontare la primavera

La primavera è la stagione del risveglio, i fiori iniziano a sbocciare, i profumi si fanno più intensi e la malinconia dell’inverno passato lascia il posto a nuove energie, ma anche alla voglia di lasciarsi andare un po’ di più e svolgere le nostre attività quotidiane più lentamente. Vediamo quindi come affrontare la primavera rinnovando le nostre abitudini.

Affrontare la primavera con pratiche utili e abitudini salutari

L’arrivo della primavera è il momento giusto per noi, per recuperare l’equilibrio e il buonumore dopo un inverno lungo e pieno di impegni, durante la quale la nostra mente e il nostro corpo hanno sentito particolarmente la scarsità delle ore di luce e il bisogno di allontanare la malinconia.

Il cambio di stagione è l’occasione perfetta per ritrovare quelle energie e quella vitalità che abbiamo perso durante i mesi invernali, aprendoci al mondo e alla socialità, cambiando le nostre abitudini e mettendo noi stessi al primo posto.

Prima di vedere insieme come affrontare la primavera nel modo giusto, un ottimo suggerimento da seguire, è quello di focalizzarsi sui nostri bisogni e su tutto ciò che ci dà emozioni positive. La primavera è sinonimo di “fioritura”, ed è per questo che un sano cambiamento della nostra routine, a favore di nuove abitudini, non faranno che facilitare il nostro ingresso nella bella stagione, aiutandoci a ritrovare il sorriso e la serenità.

Prepararsi alla primavera: rinnovare le abitudini

All’inizio della primavera è normale sentirsi stanchi o spossati, avere sonnolenza, sbalzi d’umore e mancanza di concentrazione. Si tratta di sintomi molto comuni, perché il nostro organismo non ha ancora avuto il tempo di adattarsi in modo graduale al cambiamento di clima, alle giornate più lunghe e all’ora legale.

Il cambiamento stagionale può aumentare le tensioni nervose, influendo sull’umore, sul sonno e sull’appetito, in particolare per chi soffre una condizione di stress o di ansia. Inoltre, se si soffre abitualmente di insonnia, il passaggio dall’ora solare all’ora legale, può alimentare un eccesso di debolezza, dovuto alla mancanza di adeguate ore di sonno.

Naturalmente, anche una dieta poco equilibrata, ricca di grassi e carente di vitamine, può provocare questi classici disturbi del cambio di stagione. Ecco perché per prepararsi alla primavera, rinnovare le nostre abitudini aprendoci al cambiamento, non potrà che influire positivamente sul nostro corpo.

Partire con il giusto mindset è la chiave per stare bene, in qualsiasi stagione. 

Usare tecniche di mindfulness per prepararsi alla primavera

Una pratica utile per prepararsi alla primavera, è la mindfulness, che racchiude una serie di tecniche di meditazione e rilassamento, volte a raggiungere la consapevolezza di sé e del momento presente senza autocritica, ma anzi più distaccata, portando all’accettazione di se stessi e di ciò che accade intorno a noi.

Il raggiungimento di questo obiettivo, provoca uno stato di benessere psico-fisico, liberando il nostro potenziale creativo, la nostra concentrazione e ci aiuta anche a risolvere problemi quali disturbi del sonno e dell’umore. Puoi scoprire alcune interessanti pratiche da seguire, nel nostro Corso Gratuito di 7 giorni “Re-New”che racchiude suggerimenti e video-guide per sperimentare tecniche di yoga, respirazione e meditazione.

Iscriviti al Corso gratuito contro depressione e ansia

Consigli per vivere bene la primavera e il cambio di stagione

Esistono diverse soluzioni per contrastare la tipica “pigrizia primaverile” e rigenerarci nella mente e nel corpo. Ecco quindi, come non farci cogliere impreparati e affrontare il cambio di stagione con una nuova e rinnovata energia positiva!

  • Routine: se hai già una routine, prova a creare delle nuove abitudini. Ricorda di essere costante nel praticarle. Tra queste, lunghe passeggiate al sole saranno un grande sollievo per mente e corpo, per staccare dagli impegni quotidiani.
  • Pulizie di primavera: ripulire gli spazi di casa da tutto ciò che hai accumulato nel tempo, sarà di grande aiuto anche per la tua mente. L’ambiente in cui vivi rispecchia il tuo stato d’animo. Dunque ripulire la tua stanza, ti farà ritrovare la positività e la motivazione, abbandonando le cattive abitudini.
  • Impara a respirare: inspirare ed espirare profondamente, soprattutto quando ci troviamo all’aria aperta, a contatto con il verde, per “sentire” il legame con l’ambiente circostante ed assimilare il più possibile sensazioni ed emozioni positive. Questa pratica quotidiana avrà un efficace effetto energizzante e rilassante.
  • Sport: l’attività motoria è un potentissimo ansiolitico ed antidepressivo. Producendo endorfine, ne ricaviamo un profondo stato di benessere e serenità. Cerca di praticare attività fisica all’aria aperta, piuttosto che a casa o in palestra.
  • Gentilezza: essere altruisti e gentili con il prossimo, con anche dei piccoli gesti e un bel sorriso, farà star bene gli altri e noi stesse. Anche sorridere infatti, rilascia endorfine e aiuta a vedere il mondo in una prospettiva diversa, amplificando le nostre emozioni positive.

Cibi che puoi mangiare per recuperare le energie in primavera

La primavera tende al ripristino di nuovi equilibri, ma apportando prima dei leggeri squilibri psico-fisici temporanei, che puoi gestire tramite l’integrazione di alcuni cibi specifici nella tua alimentazione.

  • Noci, mandorle, verdura e frutta fresca: agiscono come integratori di sali minerali e vitamine;
  • Cioccolata fondente: possiede proprietà calmanti ed è ottima per risollevare l’umore;
  • Spezie antiossidanti: curcuma, cannella, zenzero aiutano a bilanciare le energie durante il giorno;
  • Sedano, prezzemolo, menta e finocchio: depurano e danno una sensazione di leggerezza, che ci invoglia muoverci di più.

Se senti di avere bisogno di un aiuto in più per ricaricarti e godere appieno dei benefici della bella stagione, puoi provare un efficace rimedio naturale.

In particolare la Rodiola è perfetta per controllare le alterazioni dell’umore durante i cambi di stagione E’ una pianta adattogena, che possiede inoltre, proprietà toniche, antiossidanti, antivirali, ed è uno stimolante del sistema immunitario e neuro-protettore. Puoi assumerla sotto forma di Integratore Adattogeno AYU in Tisana e sarà un’ottima alleata per ritrovare la concentrazione, migliorare l’umore e regolarizzare i ritmi di sonno-veglia, durante la primavera.

Depressione invernale rimedio naturale Banner

Conclusioni

Soprattutto nel pieno della primavera, non dimenticare mai di idratare il tuo corpo adeguatamente e di seguire una sana alimentazione, con frutta e verdura rigorosamente di stagione. Se percepisci un senso di malinconia, o di ansia, che non riesci a lasciare andare, prova una particolare tecnica di meditazione, detta “Mindful Walking” o Meditazione in Movimento. Si tratta di un particolare tipo di meditazione attiva, che unisce i benefici del movimento a quelli della respirazione.

Prova a camminare senza una meta precisa, lasciandoti semplicemente guidare dai tuoi passi. Nota semplicemente i suoni intorno a te, libera la mente e goditi il momento presente. Non lasciare che stress, ansia e malumore ti assalgano.

Sii protagonista della tua vita e prendine il controllo!

Giorgia

Giorgia

Giorgia è coach del benessere olistico e della nutrizione integrativa, insegnante di yoga ed esperta di nutrizione ayurvedica, nonché co-fondatrice di Ayu Natural

Lascia un commento

Articoli Recenti

Ciao, sono Giorgia

Per molti anni prima di creare Ayu ho lavorato in aziende molto grandi e stressanti.  Durante uno dei mie viaggi in India conobbi le piante adattogene, lì ampiamente diffuse da millenni perchè alla base della medicina ayurvedica.
È da li che ho iniziato la loro assunzione, prima fra tutte il Basilico Santo o TULSI noto per le sue proprietà sananti. Scopri di più sulla mia storia e i perchè della linea di integratori Ayu.

Ayu Sui Social

Il Nostro Shop:

Visualizzazione di 4 risultati

Parla con Ayu

UN REGALO PER TE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RICEVI GRATIS IL CORSO Re-New

Noi di Ayu abbiamo deciso di regalarti questo corso perchè tu possa risplendere. Perchè tutti abbiamo bisogno della migliore versione di noi stessi